Home  ⁄  Staff  ⁄  Gatti Edoardo

Gatti Edoardo

ultima modifica 08/02/2012 17:02
Gatti Edoardo

 

  • Nato a Bologna, 26 Ottobre 1966.

  • Laureato in Scienze Biologiche presso l'Universita' degli Studi di Bologna nel 1992 discutendo la tesi dal titolo “Variazioni  interannuali del ritmo fenologico in due fitocenosi forestali”.

  • Dottore di ricerca in "Agrometeorologia ed Ecofisiologia dei Sistemi Agrari e Forestali" presso l'Universita' degli Studi di Sassari nel 2005 con dissertazione “Caratterizzazione ecofisiologica di Pistacia lentiscus”.

 

PUBBLICAZIONI SELEZIONATE:

Articoli ISI

  1. Edoardo Gatti, Federica Rossi. Daily and seasonal trends of gas exchange in Pistacia lentiscus L. Acta Physiol Plant. 2010

  2. Predieri S., Gatti E. Effects of cold storage and shelf-life on sensory quality and consumer acceptance of 'Abate Fetel' pears. Postharvest Biology and Technology. 2009. 51: 3 342-348.

  3. Edoardo Gatti, Bruno G. Defilippi, Stefano Predieri, and Rodrigo Infante. Apricot (Prunus armeniaca L.) quality and breeding perspectives. Journal of Food, Agriculture & Environment . 2009. 7: 573-580.

  4. Gatti E.. Micropropagation of Ailanthus altissima and in vitro heavy metal tolerance. Biologia Plantarum, 2008. 52 (1): 146-148.

  5. Predieri S., Figaj J., Gatti E., Rapparini F. Selection of woody species with enhanced uptake capacity: the case-study of Niedwiady resort pollution by pesticides stored in bunkers. Minerva Biotecnologica. 2001. 13: 111-116.

 

Articoli ISSN nazionali ed internazionali

  1. Edoardo Gatti, Luca Mari, Stefano Predieri. Definire e garantire la qualità del prodotto con la “consumer science”: il caso Abate Fetel in Emilia Romagna. Rivista di Frutticoltura. 2009. 9: 22-27.

  2. Stefano Predieri, Edoardo Gatti, Francesca Rapparini, Mafalda Govoni,  Nicola Di Virgilio. La micropropagazione come strumento applicativo, sperimentale ed analitico per il miglioramento genetico e lo studio della biodiversità. Italus Hortus.  2009. 16(2): 166-170.

  3. Stefano Predieri, Edoardo Gatti, Luca Mari. Colortest, informare il consumatore e valorizzare la qualità di Abate Fetel. Rivista di Frutticoltura. 2008, 10:  44-47.

  4. Edoardo Gatti, Mafalda Govoni, Matteo Mari, Luca Mari, Stefano Predieri. “Abate Fetel”: soddisfare anche il consumatore. Agricoltura, Settembre 2008. 9: 111-114.

  5. Alessandro Liverani, Stefano Predieri, Edoardo Gatti,  Nicoletta Versari. Cosa vogliono i consumatori? Test sensoriali sulle nuove tipologie di prodotto. Rivista di Frutticoltura. 2008. 7/8: 20-25

  6. Predieri S., Gatti E, Di Virgilio N, Rapparini F, Mari L. Definizione degli standard qualitativi di "Abate Fetel" con analisi sensoriale e consumer test . Italus Hortus. 2008.15: 99-105.

  7. Predieri S., Gatti E. Consumer evaluation of ‘Abate Fetel’ pears. Acta Horticulturae. 2008. 800: 999-1004.

  8. Rapparini F., Predieri S., Gatti E., Cavicchi L. Effect of pear production system on volatile aroma constituents of fruits .Acta Horticulturae. 2008. 800: 1061-1068.

  9. Di Virgilio N., Predieri S., Gatti E., Bacci L., Baronti S., Romani A., Rossi F. The stinging nettle (Urtica dioica L.) A Neglected, Multifunctional Species for a Low-impact Land Use. Italian Journal of Agronomy. Rivista di Agronomia. July-September 2008. Supplement Issue Vol. 3, No. 3 Suppl.: 443-444.

  10. Rapparini F., Gatti E. and Predieri S.. Volatile constituents and pear aroma studied by dynamic headspace technique. Acta Horticulturae. 2005. 671: 393-396.

  11. Predieri S., Gatti E., Rapparini F., Cavicchi L.and Colombo R.. Sensory evaluation from a consumer perspective and its application to "Abate Fetel" pear fruit quality. Acta Horticulturae. 2005. 671: 349-353.

  12. Predieri S., Cavicchi L., Colombo R., Gatti E., Rapparini F. Qualificazione della produzione di pere tipiche: l'importanza della qualità gustativa. Frutticoltura. 2004. 9: 43-46.

archiviato sotto: