Home  ⁄  Attività  ⁄  Progetto Electro Tour

Progetto Electro Tour

ultima modifica 02/10/2018 11:55
Il Progetto Europeo Electro Mobility Tour è cofinanziato dal programma Pathfinder del EIT Climate KIC e ha come partner italiano Ibimet CNR di Bologna. Il progetto mira allo sviluppo di modelli di business rivolti ad aumentare l'adozione del veicolo elettrico (EV) nel settore del turismo.
Progetto Electro Tour

Progetto Electro Tour

 

Per comprendere l’interesse del target turistico rispetto alla diffusione dei mezzi elettrici sono stati analizzati i seguenti scenari: i turisti che provengono dalle crociere e che arrivano nei porti; i turisti interessati a utilizzare infrastrutture di ricarica nelle strade principali; i turisti interessati a utilizzare il carsharing in areoporti e stazioni ferroviarie; i turisti interessati a reti di veicoli elettrici in aree turistiche.

Immagine 3

Con questo focus Ibimet ha realizzato un’analisi di mercato in ambito regionale (vedi allegato) da cui è emerso un interesse crescente verso il mezzo elettrico dei turisti, sia stranieri che italiani.

Ibimet CNR, quale partner italiano del progetto, ha elaborato un business model dedicato al mercato turistico della Regione Emilia Romagna. La Well S.r.l. in parallelo ha sviluppato un progetto simile, di economia locale con delle imprese sul territorio regionale, volto a introdurre i veicoli elettrici nei settori commerciale e di servizio alla persona. Quindi Ibimet ha identificato Well come sviluppatore del progetto europeo.

Immagine 4

Il business model propone un progetto integrato a creazione di economia circolare per la diffusione della mobilità elettrica in Italia a fini turistici, promuovendo la creazione e l'implementazione della rete di distribuzione e ricarica per i mezzi elettrici ai fini di salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica dei cittadini, attraverso la riduzione del traffico e dell’inquinamento di polveri sottili, oltre che la consistente riduzione della CO2 all’interno delle città.

Il tutto si delineerà in diversi azioni e sarà rivolto come servizio ad enti pubblici e ai privati.

La Well ha realizzato una piattaforma informatica che mira a mettere in comunicazione tutti gli stakeholder interessati allo sviluppo territoriale integrato di un’economia circolare, con particolare attenzione al tema mobilità elettrica e sostenibile. Inoltre la piattaforma mira a generare nuove sinergie B2B e il B2C fra gli stakeholder che faranno parte della rete.

Immagine 5

Gli Enti pubblici e privati e le imprese che hanno mostrato un primo interesse verso il progetto europeo hanno dato disponibilità per degli incontri B2B e B2C con Ibimet e Well. Dopo tali incontri tutti hanno sottoscritto la manifestazione di interesse, validando così il business model.

Ad oggi il progetto è nella fase finale, ovvero quella di disseminazione, che prevede la comunicazione del progetto tramite tutti i canali, online e offline. Anche in questa fase, a riprova dell’interesse che suscitano il tema e il progetto, Ibimet ha trovato imprese ed Enti che hanno mostrato interesse per l’organizzazione di eventi divulgativi a livello regionale.